• DSC_0053_1680x400.jpg
  • DSC_0100_1680x400.jpg
  • DSC_0041_1680x400.jpg
  • DSC_0208_1680x400.jpg
  • DSC_0112_1680x400.jpg
  • DSC_0171_1680x400.jpg
  • DSC_0012_1680x400.jpg
  • DSC_0144_1680x400.jpg
  • DSC_0046_1680x400.jpg
  • DSC_0137_1680x400.jpg
  • DSC_0106_1680x400.jpg
  • DSC_0126_1680x400.jpg
  • DSC_0035_1680x400.jpg
  • DSC_0030_1680x400.jpg
  • DSC_0090_1680x400.jpg
  • DSC_0224_1680x400.jpg
  • DSC_0125_1680x400.jpg
  • DSC_0258_1680x400.jpg
  • DSC_0096_1680x400.jpg
  • DSC_0054_1680x400.jpg

Le Norme

La norma che regola la zincatura a caldo è la UNI EN ISO 1461. Il testo della norma è stato pubblicato per la prima volta nel 1999 ed è giunta alla sua terza revisione nel 2009.

Normative internazionali in materia di zincatura a caldo

Standard ASTM

A 123/A 123M - 02: Zincatura a caldo di strutture
A780 - 01: Ritocco di materiali zincati a caldo

Standard europei e britannici

BS ISO EN 1461: Zincatura a caldo su manufatti in ferro e in acciaio - indicazioni strutturali e metodi di controllo
BS ISO EN 14713:1999: Protezione contro la corrosione di manufatti in ferro e acciaio - Rivestimenti in zinco e alluminio - Linee Guida

Standard DIN

DIN EN ISO 1461: Zincatura a caldo su manufatti in ferro e in acciaio - indicazioni strutturali e metodi di controllo
DIN 50978: Test per la misurazione dello spessore del rivestimento ottenuto tramite zincatura a caldo

Standard svedesi

SS EN ISO 1461: Zincatura a caldo su manufatti in ferro e in acciaio - indicazioni strutturali e metodi di controllo

Standard ISO

ISO 1459: Principi guida per la zincatura a caldo 

Standard australiani

AS/NZS 4680: Creazione di un rivestimento per zincatura a caldo di manufatti in ferro e acciaio