Ambiente


L’azienda è molto attenta alle problematiche ambientali.
È dotata di un sistema di gestione secondo la norma UNI EN 14001:2004, è registrata EMAS  IT - 000361 e possiede l’autorizzazione AIA D.D. n.° 151 del 29.12.2008 – D.D. GRC n° 102 del 28.05.2012
Particolare attenzione viene riposta anche al 

Risparmio energetico

  • Utilizzo di bruciatori ad alta efficienza energetica
  • Controllo e limitazione della dispersione calorica del bagno di zincatura
  • Recupero del calore generato dai fumi di zincatura in altre fasi del processo
  • Produzione di energia da fonti rinnovabili

La Irpinia Zinco, infatti, dispone di due impianti fotovoltaici per una potenza  complessiva pari a 199,65 kWp che permettono una mancata produzione di CO2 pari a circa 120.000 kg/anno e di NOx pari a circa 340 kg/anno.

 

Pannelli solari

 

L’azienda ha partecipato, con successo, al secondo bando pubblico del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per la valutazione dell’impronta del carbonio Carbon Footprint. L’obiettivo del progetto è quello di calcolare il valore dell’impronta di CO2 dei manufatti zincati a caldo, il che significa analizzare tutte le emissioni che provengono da ogni fase di vita del prodotto.

Dichiarazione ambientale 2016